Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2009

Valle Oliva, terre a perdere... un altare d'arte per la valle avvelenata

Tre metri di scultura

Cletarte 2009. Magli non è d'accordo con la Giuria e scrive agli organizzatori

CLETO – A distanza di qualche giorno dal termine della mostra-concorso Cletarte 2009, l’esito finale rimane ancora incerto, dal momento che sul verbale emesso dalla giuria pendono contestazioni da parte di alcuni artisti – e a quanto si è saputo, anche dalla stessa associazione che organizza la kermesse artistica -, che riguardano una controversa applicazione del bando concorsuale.Abbiamo registrato, sino a questo momento, alcune lamentele, ed anche una missiva – nero su bianco - inviata agli organizzatori a firma dell’artista Francesco Magli.«All’inizio del punto 2 del bando – scrive Magli – si legge testualmente: “Le opere devono essere realizzate esclusivamente con tecniche pittoriche relativamente alle quali è considerato ammissibile l’uso di materiali diversi”. Quella parola “esclusivamente” – continua l’artista – mi aveva fatto capire con certezza che io potessi presentare solo un dipinto. Scopro invece – aggiunge – con facile meraviglia mia e non solo, che a vincere il primo pr…