Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2008

L'Urlo... quando l'arte "vede" in anticipo il futuro

Ecco un dipinto di Francesco Magli. E' del 1996 e si intitola L'Urlo. Non ricorda l'apocallittica scena di Manhattan del 2001?

Magli l'originale. Una recensione di qualche tempo fa di Bruno Munari sull'artista aiellese

Qui di seguito, una singolare recensione su Francesco Magli, risalente a metà degli anni '70.
***
Più di una decina di anni or sono frequentavo abbastanza assiduamente un bar di Via Borsieri, all’Isola di Milano. Su per giù con la stessa frequenza vi incontravo un tipo dall’aria abbastanza assurda che cercava disperatamente di vestirsi “all’inglese” con tanto di bombetta e ombrello. Quasi ogni sera questo personaggio (perché tale era diventato bene o male agli occhi di tutti), questo personaggio, dicevo, entrava, si guardava attentamente attorno come in cerca di qualcuno (che regolarmente non trovava) e poi magari si sedeva con noncuranza a lato del biliardo per assistere con (evidentissimo) falso interesse alla partita. Un certo interesse tutt’altro che falso, invece, cominciai a provare io nei confronti del tipo quando mi giunse all’orecchio il fatto che questi alloggiava completamente solo in un appartamentino non lontano da casa mia. Presi a parlargli (e devo dire per la verità …